Spara in azienda, un morto e un ferito

Il killer è arrivato in auto, è sceso, è entrato entrato nel capannone e ha sparato uccidendo un lavoratore e ferendone un altro. E' questa la prima ricostruzione di quanto avvenuto stamani in un'azienda di Flero, nella zona industriale del paese in provincia di Brescia, che si occupa di commercio di veicoli industriali. "Mi hai rovinato" avrebbe gridato prima di sparare e di fuggire in auto. la vittima è Elio Pellizzari, 78 anni. L'uomo è stato ammazzato con alcuni colpi di arma da fuoco, probabilmente un fucile con il quale l'assassino ha anche ferito il titolare dell'azienda. Il nipote del ferito ha spiegato che il killer "è entrato in azienda, ha detto a mio zio di chiamare Elio, che era altrove e, quando è arrivato, gli ha sparato". Dalle immagini delle telecamere i carabinieri stanno cercando di ricostruire l'accaduto e di risalire al numero di targa.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nuvolera

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...